Return to site

 

I PICCOLI CANTORI DELLE COLLINE DI BRIANZA

dagli 8 ai 17 anni

Studio ed esecuzione di brani polifonici d’autore, per voci bianche e giovanili, di diverse epoche, sacri e profani e in diverse lingue

Cura della vocalità individuale e d’insieme

Studio della teoria e della lettura musicale

Partecipazione a concerti e manifestazioni corali

Partecipazioni a concorsi e rassegne corali nazionali e internazionali

Partecipazione agli stage estivi intensivi di canto corale

Animazione polifonica di celebrazioni liturgiche in luoghi sacri significativi

Animazione di celebrazioni liturgiche in luoghi sacri significativi in Canto Ambrosiano

lI corso verrà tenuto dal maestro Flora Anna Spreafico.

FLORA ANNA SPREAFICO

Si è diplomata in Musica corale e Direzione di Coro al Conservatorio di Milano, ha conseguito con Lode presso lo stesso Conservatorio e presso l’Università agli Studi di Milano la Laurea Specialistica in Discipline storiche critiche e analitiche della musica e la Laurea Magistrale in Musicologia. Ha seguito il corso «Z. Kodály» a Esztergom e numerosi corsi di specializzazione in Concertazione, Didattica della musica, Composizione, Canto Gregoriano con i Maestri G. Acciai, N. Castiglioni, G. Colardo, I. Danieli, G. Merli, G.Pederson, G.Piazza, F. Rampi,  J. Sciutto. Ha fondato l’«Associazione Musicale Licabella» di La Valletta Brianza (Lecco) di cui è direttore artistico e con i cui cori studia con particolare attenzione la polifonia sacra e profana rinascimentale e contemporanea, senza tralasciare la coralità di ispirazione popolare. Alla guida del «Gruppo corale Licabella», dell’«Ensemble Fonte Gaia», de «I piccoli cantori delle colline di Brianza» e del «Licabella Vocal Ensemble» ha tenuto numerosi concerti, partecipato a  importanti rassegne corali in Italia e all’estero, conquistato numerosi premi nei concorsi corali nazionali e internazionali di Adria, Arezzo, Azzano Decimo, Biella, Fermo, Gothenburg, Lainate, Lecco, Malè, Milano, Quartiano, Riva del Garda, Saint Vincent, Travesio, Verbania, Venezia, Verona e Vittorio Veneto. Le sono stati inoltre assegnati ai concorsi di Riva del Garda, Venezia, Verona e Vittorio Veneto, premi per la «miglior direzione, interpretazione, esecuzione e programma». Convinta sostenitrice dell’importanza che il canto corale riveste nell’educazione e nella crescita dei bambini a livello pedagogico, culturale e artistico, ha dato avvio a diverse formazioni, ultima delle quali il «Coro di voci bianche Don Bosco ICS Costamasnaga» con il quale ha ottenuto il primo premio nei concorsi nazionali per cori scolastici di Verona, Scandicci e Trento e ha ideato manifestazioni e rassegne dedicate a ragazzi e giovani. Ha condotto atelier e corsi per direttori di cori di voci bianche al Festival di Primavera di Montecatini per Feniarco, a Fasano per Ar.co.pu, a Fermo per A.r.co.m e per Usci Lecco. Ha fatto parte di commissioni giudicatrici di concorsi corali nazionali tra cui Quartiano. Vittorio Veneto, Aosta. E’ docente liceale di Storia della Musica presso il Liceo Musicale. B. Grassi e di Canto corale presso il Civico Istituto Musicale Zelioli di Lecco. In ambito musicologico si dedica allo studio della musica di tradizione popolare lombarda, ha collaborato al lavoro di ricerca della mostra «La mano, l’errore, il trionfo, Verdi in Conservatorio», promossa dal Conservatorio e dalla Provincia di Milano ed ha partecipato, in qualità di relatrice, agli «Incontri internazionali di musica contemporanea» nell’ambito del Festival Pontino di Musica di Latina. Attiva nel settore musicologico ha compiuto ricerche che hanno per soggetto la musica del nord Italia e in particolare il patrimonio di tradizione musicale lombardo. E’ membro della Commissione artistica regionale dell’Usci Lombardia.

All Posts
×

Almost done…

We just sent you an email. Please click the link in the email to confirm your subscription!

OKSubscriptions powered by Strikingly